Addio maestra Roberta, per generazioni insegnante di valore dalla sensibilità straordinaria

Domenica 20 Marzo 2022
La maestra Roberta Marchetti aveva 55 anni, insegnava alla primaria Puccini

SENIGALLIA - Scuola in lutto per la prematura scomparsa della maestra Roberta Marchetti. Aveva 55 anni. Stimata insegnante della scuola primaria Puccini, dell’istituto comprensivo Mario Giacomelli, è venuta a mancare giovedì anche se solo ieri si è diffusa la notizia della sua morte.

 

Una grave perdita sia a livello professionale, viste le sue indiscusse doti didattiche, che umane date dalla sensibilità e la dolcezza con cui sapeva approcciarsi con gli alunni. Aveva ricoperto anche l’incarico di segretaria del consiglio d’istituto alcuni anni fa quando a dirigerlo era la preside Fulvia Principi. La sua disponibilità per la scuola andava oltre l’insegnamento. Era sempre in prima linea quando c’era da dare una mano per garantire l’ottimo funzionamento di tutte le attività. «L’Amministrazione comunale è vicina alla famiglia per la prematura scomparsa della maestra Roberta Marchetti – interviene Riccardo Pizzi, assessore alla Pubblica istruzione – e alla scuola per la grave perdita che ha colpito la nostra comunità». Roberta Marchetti lascia il figlio Christian con Franco, la mamma Norma e il fratello Marco. La camera ardente è stata allestita ieri presso la casa funeraria di via Cagli 16 nel quartiere della Cesanella, dove domani alle 15 si terrà la benedizione del feretro che poi partirà alla volta del cimitero maggiore delle Grazie per la tumulazione. Facendo seguito ad una sua richiesta i familiari hanno indicato, a chi vorrà contribuire con un gesto per ricordarla, di fare opere di bene come lei avrebbe desiderato. Era una donna sempre attenta al prossimo, premurosa con i suoi studenti, che tanto le volevano bene così come i genitori. Una persona disponibile con tutti, pronta ad aiutare chiunque chiedesse il suo aiuto. Lascia un vuoto enorme nel mondo della scuola ma, al tempo stesso, un grande ricordo in quanti, e sono molti, hanno avuto l’occasione di averla come maestra incrociando il loro cammino con il suo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA