Senigallia, ubriaco semina il panico
vaga gridando: «Viva gli africani»

Martedì 23 Ottobre 2018
Senigallia, ubriaco semina il panico vaga gridando: «Viva gli africani»

SENIGALLIA - «Viva gli africani» ha urlato sabato sera un ubriaco che ha messo in agitazione diversi residenti di via Raffaello Sanzio, andando a disturbare anche i clienti di un ristorante. È accaduto nella zona della chiesa della Pace. Camminava sulla strada urlando vari insulti rivolti a chi incrociava. Non contento ha tentato di entrare in alcune abitazioni, forzando al porta. Temevano volesse rubare e invece chi se l’è trovato di fronte ha capito che voleva sigarette e alcol, pretendendoli con modi aggressivi. 

Erano circa le 21.30 e un residente ha subito chiamato i carabinieri. L’ubriaco è stato poi allontanato anche dal ristorante dove era entrato. L’episodio ha spaventato i residenti che si sono barricati in casa temendo potesse essere pericoloso.  Appena l’ubriaco se n’è andato continuando a camminare sulla Statale e facendo perdere le proprie tracce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA