Senigallia, ubriaco litiga con il padre
della fidanzata e minaccia i carabinieri

Ubriaco 19enne litiga
con il padre della fidanzata
e minaccia i carabinieri
SENIGALLIA - Litiga con il padre della fidanzata e aggredisce i carabinieri, minacciandoli con una mazza. In manette è finito un 19enne di Loreto, risultato ubriaco, mentre la fidanzata, coetanea, è stata denunciata.. I due fidanzati hanno trascorso la serata nella zona commerciale dove, intorno all’una, il giovane ha avuto una discussione con un gruppo di ragazzi seduti all’esterno di un bar. Più tardi però, riaccompagnando la fidanzata a casa sempre vicino al centro commerciale di via Pierelli, il 19enne ha iniziato a discutere con il padre della ragazza fino all’arrivo dei militari. In strada è scoppiata un’accesa lite, sedata solo dal tempestivo intervento dei militari, chiamati dai vicini impauriti. Una volta arrestato, al 19enne di Loreto i carabinieri della Compagnia di Senigallia, guidati dal maggiore Cleto Bucci, hanno contestato i reati di minaccia, oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere. E’ stata denunciata anche la fidanzata per concorso in oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 12 Giugno 2019, 16:05 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2019 16:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO