Senigallia, raffica di truffe: l’abitazione esiste ma non è in affitto. Ciao caparra, addio vacanza

Senigallia, raffica di truffe: l abitazione esiste ma non è in affitto. Ciao caparra, addio vacanza
Senigallia, raffica di truffe: l’abitazione esiste ma non è in affitto. Ciao caparra, addio vacanza
di Sabrina Marinelli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 22 Luglio 2022, 07:15

SENIGALLIA - Ancora due famiglie truffate per la casa delle vacanze. Si sono rivolte ieri ai social per trovare delle alternative. Una coppia deve arrivare in città domani ma proprio ieri ha appreso che la casa, prenotata a febbraio, non era in affitto.

Dopo aver perso la caparra non vuole rinunciare alle vacanze sulla spiaggia di velluto dove in molti si sono attivati per trovare un’alternativa. L’altra invece non ha precisato quando vorrebbe arrivare. Si tratta di una famiglia di Torino, beffata per una casa sul lungomare Mameli che esiste ma non è in affitto.

Le segnalazioni

 
Sempre sui social è arrivata nel gruppo Facebook “Furti e segnalazioni Senigallia e paesi limitrofi” una segnalazione su un potenziale raggiro. Nella zona di via Verdi mercoledì pomeriggio una donna di circa 50 anni ha suonato alla porta di una residente anziana. In un primo momento ha finto di conoscerla, di essere un’amica di vecchia data ma la pensionata non ha abboccato, allora con la scusa di cercare un appartamento in affitto ha insistito per entrare, poi ne ha provate altre ma niente da fare l’anziana non l’ha lasciata fuori. Il figlio della donna ha voluto informare il gruppo perché è probabile che si presenti a casa di altri. Era già capitato in passato che, con queste scuse, venissero ripulite le case dei malcapitati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA