Trovato con diverse bustine di eroina in pieno centro, arrestato spacciatore 40enne senigalliese

Martedì 27 Luglio 2021
Trovato con diverse bustine di eroina in pieno centro, arrestato spacciatore 40enne senigalliese

SENIGALLIA - Proseguono incessanti le attività di contrasto da parte degli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia alle illecite attività connesse alla detenzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti del Commissariato di P.S., anche in concomitanza del periodo estivo, hanno intensificato le attività di prevenzione e contrasto con continui servizi svolti nei luoghi e nei confronti di soggetti dediti all’uso di stupefacenti.

In tale ambito, gli agenti effettuavano dei servizi in prossimità di una zona del centro cittadino dove erano stati segnalati in passato dei movimenti sospetti.

I poliziotti, dopo aver effettuato delle attività di verifica ed individuato un possibile soggetto dedito ad attività di spaccio, intensificavano i controlli fintanto che, alcuni giorni addietro, notavano l’uomo, un 40enne di Senigallia, con precedenti in materia di stupefacenti, che si muoveva con fare sospetto.

In particolare, i poliziotti lo notavano transitare su una via del centro guardandosi in modo nervoso ed entrare all’interno di un cortile per poi accedere ad un locale. A quel punto, stante il comportamento sospetto, gli agenti decidevano di bloccare l’uomo che si mostrava molto sorpreso.

I controlli immediatamente effettuati consentivano di rintracciare addosso all’uomo un primo involucro contenente alcuni grammi di eroina e successivamente diversi altri involucri più grandi contenenti sempre eroina. Complessivamente gli agenti sequestravano circa 60 grammi di eroina, parte della quale già confezionata e pronta per essere ceduta.

L’uomo inoltre veniva trovato in possesso di tutti gli strumenti per il confezionamento della sostanza ed alcune centinaia di euro in contanti.

Pertanto gli agenti del Commissariato di Polizia procedevano all’arresto per il reato di detenzione con fini di spaccio, di seguito al quale il Tribunale provvedeva alla convalida ed all’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA