Senigallia, tentato furto in Comune:
il ladro fugge al secondo tentativo

Tentato furto in Comune:
il ladro fugge
al secondo tentativo
SENIGALLIA - Tentato furto in municipio dove qualcuno ha cercato di introdursi nell’ufficio del presidente del Consiglio. Nella mattinata di ieri il personale del Commissariato è stato contattato per una segnalazione che riguardava un possibile furto commesso nella sede del Comune di piazza Roma. Gli agenti hanno raggiunto il luogo ed hanno accertato che il portoncino sotto il portico che si affaccia su piazza Roma, sul lato sinistro, risultava aperto ed all’interno c’erano segni di effrazione. Altri colleghi sono arrivati sul posto insieme agli agenti della polizia scientifica per eseguire i necessari rilievi tecnici. I poliziotti hanno ascoltato i presenti per ricostruire quanto accaduto e, anche alla luce di quanto accertato, è emerso che il malfattore, verosimilmente nottetempo, era riuscito a superare la porta esterna di accesso al locale, trovandosi però una seconda porta chiusa. Su quest’ultima sono stati trovati segni ricollegabili ad un tentativo di effrazione però non concretizzatosi. Tra l’altro nella circostanza è stato trovato rotto un vetro della porta
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Maggio 2019, 10:09 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2019 10:09

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO