Scrocconi al ristorante, approfittano del pienone e fuggono dopo la cena: ora si spera nelle telecamere

Scrocconi al ristorante, approfittano del pienone e vanno in fuga dopo la cena: ora si spera nelle telecamere
Scrocconi al ristorante, approfittano del pienone e vanno in fuga dopo la cena: ora si spera nelle telecamere
2 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Aprile 2022, 06:40 - Ultimo aggiornamento: 5 Aprile, 16:13

SENIGALLIA  - Commensali in fuga dal ristorante dopo aver mangiato a scrocco. E’ accaduto sabato sera sul lungomare Da Vinci al Ciarnin. Alcune persone, dopo aver mangiato, hanno approfittato del pienone nel locale e dei camerieri affaccendati tra i tavolini, per raggiungere la porta senza passare alla cassa.

 

Quando il personale ha visto il tavolino vuoto ormai era troppo tardi. Si erano già dileguati. Non avevano però fatto caso che il ristorante è dotato di telecamere, che hanno ripreso bene i volti dei clienti al momento di entrare e poi quando sono usciti. Il titolare ieri ha scaricato i filmati, dove si distinguono molto bene gli scrocconi, e oggi li porterà in Commissariato per sporgere denuncia. 


Tramite il video che li ha immortalati la polizia potrà risalire a loro. Una categoria che già ha dovuto subire di tutto quella dei ristoratori, dalle restrizioni del Covid, al caro bollette solo per ricordarne alcune e quando riescono nel fine settimana a lavorare bene, riempiendo il locale, devono fare i conti con qualche furbetto che sparisce senza pagare il conto.

Il prezzo che dovranno pagare, dopo che il ristoratore avrà sporto denuncia, sarà però certamente più salato di una cena. Ieri il titolare ha messo un post sulla pagina Facebook del ristorante. «Fate tanto gli sgarzelletti? Lunedì denuncia! Così imparate l’educazione! Ci sono le telecamere e la vostra faccina si vede benissimo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA