Senigallia, scotch e asta per rubare
le offerte in chiesa: preso clochard

Scotch e asta per rubare
le offerte in chiesa:
denunciato un clochard
SENIGALLIA - Clochard pronto a rubare le offerte della chiesa della Maddalena, fermato e denunciato dai carabinieri. Si tratta di un 60enne originario della provincia di Novara ma senza fissa dimora. I carabinieri l’hanno notato lo scorso weekend aggirarsi ripetutamente nei pressi della chiesa di via Cavallotti, a pochi metri dalla caserma di via Marchetti, con fare sospetto. L’hanno tenuto d’occhio poi hanno deciso di verificare cosa stesse facendo.
Il clochard non ha saputo fornire una spiegazione convincente ed è apparso agitato ed impacciato al tempo stesso. È stato quindi perquisito. Con sé aveva diverso materiale, sottoposto a sequestro, idoneo a sottrarre monete dalle cassette delle offerte. Nel dettaglio si tratta di nastro biadesivo, una lamella metrica di 30 centimetri ed un paio di forbici. È stato denunciato per il reato di possesso ingiustificato di arnesi da scasso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Marzo 2019, 07:40 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 07:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO