In guida 2020 cinque cappelli a Uliassi
e Madonnina Pescatore

Martedì 15 Ottobre 2019
Moreno Cedroni e Uliassi
ANCONA - Due ristoranti marchigiani di Senigallia, «Uliassi» di Mauro Uliassi e «La Madonnina del Pescatore» di Moreno Cedroni, hanno ricevuto il massimo punteggio, cinque cappelli, dalla guida «I ristoranti e i vini d'Italia 2020» de L'Espresso. «Una bellissima notizia - commenta il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli - l'arte culinaria marchigiana è premiata ancora una volta». In Italia solo dieci ristoranti hanno ottenuto questo punteggio, e due di questi sono marchigiani. «Un grande onore - ha aggiunto - per la nostra terra, che da tempo sta investendo in qualità e in accoglienza. Spero di incontrare presto in Regione Marche gli chef Uliassi e Cedroni perché la loro cucina è la migliore testimonianza della marchigianità». La guida Espresso 2020 presentata a Firenze ha poi attribuito a ben 19 ristoranti marchigiani da uno a tre cappelli, a conferma che le Marche sono terra del buon vivere anche grazie alla qualità del cibo e della cucina. © RIPRODUZIONE RISERVATA