Rione Porto in lacrime per Bedini
Era l’anima culturale del quartiere

Rione Porto in lacrime
per Bedini: era l’anima
culturale del quartiere
SENIGALLIA - Il rione Porto ha perso un importante punto di riferimento con la morte di Giuliano Bedini, deceduto nella notte tra giovedì e venerdì a 73 anni. È stato tra i fondatori dell’associazione culturale Rione Porto, di cui è stato presidente tra il 2004 e il 2011 poi di nuovo dal 2013 e al 2015. Colonna della compagnia teatrale “I Mazzamurei”, di cui è stato anche regista. Tra le iniziative promosse dall’associazione da lui sostenuta spicca la Festa del rione porto che tornerà il prossimo 20 luglio, per la prima volta senza di lui. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Luglio 2018, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 06:05