Offerta choc sulla spiaggia di velluto: tre stelle per sette giorni a 156 euro

Venerdì 27 Marzo 2020
Offerta choc sulla spiaggia di velluto: tre stelle per sette giorni a 156 euro

SENIGALLIA Offerta choc sul noto portale “Pirati in Viaggio”: una settimana in un hotel a tre stelle a partire da 156 euro. L’obiettivo è rilanciare il turismo sul territorio nazionale e la proposta di mercoledì è stata appunto quella di premiare la città dalla spiaggia di velluto. «#iorestoinitalia: Senigallia, Marche: sette notti in tre stelle sul mare con colazione da 156 euro. Cancellabile». Questa l’offerta che prevede un incentivo in più, ossia la possibilità di poter disdire la prenotazione. 

«Pirati in Viaggio aderisce alla campagna #iorestoinitalia per la prossima estate - si legge nell’offerta - La nostra proposta di oggi è a Senigallia, una splendida località balneare in provincia di Ancona famosa per la sua Rotonda sul mare, la spiaggia di velluto, i numerosissimi eventi culturali, gli chef stellati e la sua movida. Alloggerete in un ottimo hotel a tre stelle situato direttamente sul mare in posizione strategica con colazione e cancellazione gratuita. Approfittatene». L’albergo in questione è l’hotel Palace, poco distante dalla Rotonda a mare.

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, bollette: ad aprile calano luce -18,3% e gas -13,5% per il crollo del prezzo del petrolio

Il periodo di riferimento va dal 21 giugno al 21 settembre e le prenotazioni scadono l’8 aprile. Il portale segnala offerte a partire dalla cifra più bassa, per persona: in questo caso è riferita alla settimana compresa tra il 12 e il 19 settembre con una prenotazione minima di tre persone. In altri periodi cambiano i costi. Curiosando su un altro portale, Booking.com, si può notare, invece, che per il weekend di Ferragosto ci sono molte strutture in città che offrono pacchetti molto meno convenienti, fino addirittura a 1.165 euro per una suite per due notti in un resort sulle colline di Senigallia, con colazione inclusa. Il comparto sta cercando di rilanciare il settore puntando, soprattutto, sui mesi centrali di luglio e agosto e sperando in un prolungamento fino a tutto il mese di settembre per recuperare l’inizio di stagione, inevitabilmente perso. Con l’iniziativa di Hotel Vincenti, albergatori e attività dell’indotto stanno creando una rete per far fronte all’emergenza. Non si fermano, quindi, e lanciano un ambizioso progetto che prevede il coinvolgimento e il coordinamento delle strutture senigalliesi per la creazione di una destinazione turistica del territorio. Il primo webinar, seminario interattivo su internet, si è svolto lunedì ed è stato tenuto da Luca Caputo, consulente esperto di destination Marketing, Riccardo Del Bianco e Alberto Simoncini, moderati da Ea Polonara con oltre 20 albergatori che si sono dati appuntamento per proseguire il lavoro il 3 aprile alle 15. 

«Siamo molto contenti della risposta degli imprenditori del turismo del territorio - spiega Polonara, responsabile del progetto - perché mai come in questo momento, con la stagione estiva a rischio, è il momento di lavorare insieme per mettere a punto strategie nuove. Siamo orgogliosi di aver coinvolto Luca Caputo, un consulente che lavora a livello nazionale e ha seguito diverse località, tra le quali Gallipoli e Ragusa. Il prossimo passo sarà il coinvolgimento di tutti coloro che sono deputati alla promozione del territorio,Comuni e associazioni degli albergatori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA