E' stato trovato morto il papà di una bambina che non era rientrato a casa. Il corpo su una scogliera del Conero

E' stato trovato morto il papà di una bambina che non era rientrato a casa. Il corpo su una scogliera del Conero
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Marzo 2021, 13:44 - Ultimo aggiornamento: 31 Marzo, 10:42

ANCONA – Hanno avuto un tragico epilogo le ricerche dell'uomo scomparso da Senigallia. Il corpo del 43enne, di cui si erano perse le tracce da ieri sera, è stato trovato in fondo alla scogliera del Passetto, a Pietralacroce, nei pressi della Scalaccia, a cui probabilmente ha avuto accesso da un sentiero interdetto che parte da via Selandari. Sono in corso le operazioni di recupero del corpo da parte dei vigili del fuoco, intervenuti con diverse squadre di Ancona, Osimo e Senigallia, oltre all'elicottero da Pescara e ai sommozzatori del distaccamento porto.

Alle ricerche hanno contribuito anche la Polizia, la Capitaneria di porto, il Soccorso alpino e speleologico e la Protezione civile. Sul posto anche la Polizia scientifica che, insieme al medico legale, ha constatato il decesso del 43enne. Sono in corso accertamenti sulle cause della morte e sul perché l'uomo, sposato con una bambina e residente a Senigallia, si fosse allontanato da casa ieri sera. A dare l'allarme era stata proprio la moglie, non vedendolo rientrare dal lavoro. È stato rintracciato grazie al segnale Gps del suo cellulare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA