Un lupo passeggia tra le auto in sosta, sotto finestre e balconi addobbati. Un residente si affaccia e l'animale si allontana

Giovedì 16 Dicembre 2021
Un lupo passeggia tra le auto in sosta, sotto finestre e balconi addobbati. Un residente si affaccia e l'animale si allontana

SENIGALLIA - Un lupo passeggia solitario tra le auto in sosta, sotto le finestre e i balconi addobbati a festa di via Tevere. È quanto è successo lunedì alle 23. Indisturbato, camminava lentamente, guardando bene intorno, poi quando un residente si è affacciato a un balcone ha allungato il passo e si è dileguato.

Non chiamateli bulli, sono veri delinquenti. Da Ancona a Pesaro, da Fermo a Macerata: viaggio nell'escalation di aggressioni, violenze e rapine per mano di giovanissimi

 

Ormai da settimane si ripetono gli avvistamenti nel quartiere. Una zona residenziale alle porte del centro storico. Vicino c’è anche l’ospedale cittadino e molte persone che si recano lì, parcheggiano anche in via Tevere dove sono presenti gli uffici dell’Inail, delle Poste. Insomma non una zona isolata in aperta campagna. Via Tevere è una traversa di via Po proprio come via Volturno, dove nei giorni scorsi una cagnolina è stata azzannata da due lupi e portata via mentre cercava rifugio tra i piedi della padrona. Erano le 21.30. Avvistamenti ci sono stati anche di giorno. Di solito sono due lupi, uno ibrido simile a un cecoslovacco, e l’altro invece più robusto dal manto marrone. 
«Noi abbiamo paura a uscire di casa - raccontano i residenti di via Tevere - anche se non aggrediscono le persone non è piacevole scendere dalla macchina per entrare a casa e trovarsi sulla strada un lupo. Non si comprende come mai nessuno prenda provvedimenti». Ci sono genitori che hanno paura per i loro figli, che non fanno più scendere nemmeno sotto casa a giocare per paura dei lupi. «La sera c’è un clima spettrale - aggiunge un residente - appena fa buio ci rintaniamo in casa e si vede solo rientrare o uscire chi torna o va a lavorare. Abbiamo paura. A volte i due lupi sono insieme ma spesso invece vanno in giro da soli e si guardano intorno, come se stessero cercando qualcosa. Chi ha il cane evita di uscire con il buio». In questa zona ormai la coppia di lupi ha messo radici e non sembra volersene andare. Ci sono invece persone che stanno pensando di cambiare casa e andarsene, sentendosi come in prigione tra le mura domestiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 15:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA