Luminarie dal 4 dicembre, ci sono quattro sponsor. Salta la festa in piazza di Capodanno

Giovedì 26 Novembre 2020
Luminarie dal 4 dicembre, ci sono quattro sponsor. Salta la festa in piazza di Capodanno

SENIGALLIA  - Salta la festa in piazza del 31 dicembre, che non è stata programmata per evidenti motivi legati al covid. Intanto sono arrivate quattro sponsorizzazioni per le luminarie di Natale che verranno accese il 4 dicembre. Per Capodanno invece gli uffici comunali avevano riproposto lo stesso format degli anni passati, senza considerare che la nuova Amministrazione avrebbe però potuto modificarlo. 

LEGGI ANCHE:

Regioni rosse, quali possono cambiare colore e diventare arancioni: da domani potrebbe cambiare la mappa dell'Italia

 
Il tema comunque per quest’anno non si pone. «Con la situazione che stiamo vivendo – dichiara il sindaco Massimo Olivetti - mi sembra proprio fuori luogo organizzare una festa che andrebbe inevitabilmente a creare assembramenti in piazza». Tra poco più di un mese infatti il primo cittadino, come tutti del resto, sono consapevoli che non si potranno fare di nuovo assembramenti. E’ troppo presto. La speranza è che però dopo il 3 dicembre possano riaprire le attività. Sarà un Capodanno diverso come del resto accadrà ovunque. Il sindaco ha ritenuto più serio non programmare nulla per poi dove annullare all’ultimo minuto. 


Resta invece invariato il pacchetto delle luminarie che verranno accese dal 4 dicembre al 10 gennaio. Al riguardo sono arrivate quattro sponsorizzazioni. La Ditta King Spa ha donato mille euro, altre mille sono arrivate dalla Bcc di Pergola e Corinaldo, 500 euro dalla So.Ge.In srl e altre 500 dalla Ditta Simam Spa. In piazza Garibaldi è stato confermato il cielo stellato, già allestito, mentre non ci sarà il videomapping. Nello stesso periodo, quindi dal 4 dicembre al 10 gennaio, saranno in vigore le agevolazioni per la sosta. Pagando con MyCicero parcheggiare costerà la metà. E’ già stata attivata invece l’agevolazione per consentire alle attività della ristorazione di entrare tramite un pass nella Ztl del centro con un proprio mezzo adibito alle consegne a domicilio. Per quanto riguarda mercatini di Natale o altri eventi sono in attesa di disposizioni governative

© RIPRODUZIONE RISERVATA