Senigallia, litiga col ristoratore e ubriaco
si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Litiga col ristoratore
e ubriaco si scaglia contro
i carabinieri: arrestato
SENIGALLIA - Attimi di paura domenica sera al ristorante Fondaloro al Foro Annonario, dove sono dovuti intervenire i carabinieri per placare un ubriaco, poi arrestato. Si tratta di un 35enne senigalliese, noto alle forze di polizia, arrestato per minaccia, oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. In forte stato di alterazione psicofisica per abuso etilico, aveva avuto un’accesa lite, per futili motivi, con il titolare del ristorante. All’arrivo dei militari li ha apostrofati con parole minacciose e ingiuriose, inoltre ha opposto resistenza per impedire che lo accompagnassero in caserma. Ha iniziato a spintonarli e strattonarli. A chiamare i carabinieri numerosi cittadini per evitare che la situazione degenerasse.
Il 35enne ha trascorso la notte nella caserma di via Marchetti e ieri mattina si è tenuta l’udienza di convalida presso il Tribunale di Ancona. L’arresto è stato convalidato e, in attesa del processo, il giudice ha applicato nei confronti del 35enne la misura cautelare dell’obbligo di presentazione in caserma tutti i giorni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Giugno 2019, 07:10 - Ultimo aggiornamento: 11-06-2019 07:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO