Il ladro seriale di offerte pizzicato di nuovo in chiesa: aggredisce i carabinieri, arrestato

Mercoledì 12 Febbraio 2020
Senigallia, il ladro seriale di offerte pizzicato di nuovo in chiesa: aggredisce i carabinieri, arrestato

SENIGALLIA - Furto sventato alla chiesa di Cesano dai carabinieri che hanno arresto un 60enne di Novara per resistenza con lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo, domiciliato a Senigallia, non è nuovo questo genere di condotte. Nel mese di settembre dello scorso anno, infatti, era stato arrestato in fragranza di reato per un furto proprio a Senigallia, nella chiesa della Duomo, e anche in tale circostanza aggredì fisicamente i carabinieri che lo avevano fermato per identificarlo. Nel primo pomeriggio di martedì, i militari l’hanno subito riconosciuto. 

LEGGI ANCHE:
Accusa un malore mentre è al largo sul motopeschereccio: operato d'urgenza a Torrette

Ubriaco in discoteca infastidisce tutti e non se ne vuole andare: ragazzo 20enne rimedia una denuncia

Hanno notato il 60enne nei pressi della chiesa della Madonna del Buon Consiglio a Cesano ed hanno deciso di fare un controllo conoscendo i suoi precedenti. Da una perquisizione è stato trovato in possesso di alcuni attrezzi utili a commettere furti dalle cassette per le offerte nei luoghi di culto. L’uomo è stato quindi condotto nella caserma di via Marchetti per gli ulteriori accertamenti del caso. Qui ha improvvisamente dato in escandescenza, aggredendo i militari che l’hanno poi arrestato dopo essere riusciti a calmarlo. Ora è ai domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA