Si ritrovano i ladri acrobati nell’appartamento: «Erano in due e in un attimo sono scappati»

Lunedì 23 Maggio 2022
Si ritrovano i ladri acrobati nell appartamento: «Erano in due e in un attimo sono scappati»

SENIGALLIA  - Brutto spavento sabato sera per una famiglia della Cesanella che si è ritrovata i ladri in casa. Ieri il proprietario ha lanciato l’allarme con un post su Facebook. «Attenzione! ieri sera (sabato ndr) alle 22.30 abbiamo avuto visite in casa. Sono in due e si sono arrampicati fino al secondo piano con estrema facilità, poi sono stati beccati e in un batter d’occhio erano già al piano terra. Zona bocciodromo».

 

E’ successo dalle parti di via Mantegna che ha molte vie di fuga e, a giudicare dalla testimonianza, sono agili, quasi acrobati. Un altro episodio è avvenuto venerdì sera a Scapezzano illustrato da Francesco Albani, amministratore del gruppo Facebook “Furti e segnalazioni Senigallia e paesi limitrofi”, che ha ricevuto la seguente segnalazione ieri.

«Volevo segnalare un fatto accaduto venerdì sera verso le 23:15, sono stati visti due ragazzi su un motorino che si sono intromessi in una proprietà privata a Scapezzano. Precisamente in una casa davanti al circolo ‘il casale’, ma come hanno visto i fari della macchina un ragazzo è saltato fuori dalla siepe, all’interno di questa proprietà, e c’era un altro ragazzo con il motorino ad aspettarlo e sono scappati. Ovviamente le forze dell’ordine sono state avvisate».

Proprio venerdì sera, verso le 21, i carabinieri hanno effettuato un sopralluogo per un tentato furto in una casa di via Verdi, dove i proprietari hanno trovato la porta danneggiata al loro rientro. Si sono riservati di verificare meglio prima di sporgere denuncia ma non sembra mancasse nulla. Episodi che fanno seguito ai tentati furti avvenuti in via del Molinello, Bramante e Pierelli nei giorni prima. Tutti nella zona nord della città. Tre ragazzini infine sono stati sorpresi da una signora sabato sera in via della Darsena. Avevano rubato una bicicletta e la stavano prendendo a calci, fino a danneggiarla. La signora ha messo la foto sui social nel caso il proprietario la stesse cercando. 

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 08:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA