Giovedì riapre il Multiplex Giometti, la discoteca Megà resta chiusa. Riparte anche il Circolo del Cesano

Martedì 28 Settembre 2021 di Bianca Vichi
Giovedì riapre il Multiplex Giometti, la discoteca Megà resta invece chiusa. E riapre anche il Circolo del Cesano

SENIGALLIA  - Giovedì si torna al cinema perché riapre il Multiplex Giometti e, in occasione dell’evento, i film costeranno 6 euro. Di evento si tratta perché il cinema multisala di via Abbagnano era stato tra i primi a chiudere nella prima ondata della pandemia. C’è anche un’altra novità data dal fatto che torna Giometti, proprietario della struttura, terminata la parentesi di Uci Cinema, società che l’aveva gestita per diversi anni. Dallo scorso mese di giugno infatti Uci Cinema, del Gruppo Odeon Cinemas, ha cessato la gestione del multisala di Borgo Molino e di altre città.
 
«Lo stavate aspettando – l’annuncio su Facebook -. Dal 30 settembre Senigallia riavrà il suo cinema e nel giorno d’apertura tutti i film a solo 6». Per avere tutte le informazioni è possibile scaricare l’App. I cinema sono stati tra le attività più colpite a livello economico dalla pandemia ma c’è chi sta peggio: le discoteche. Resta ancora chiuso il Megà. Ieri mattina si è riunita nuovamente la commissione di vigilanza e pubblico spettacolo. Per quanto riguarda l’interno il locale poteva riaprire già da tempo, mancavano solo le verifiche nel giardino. Il Megà poteva già tornare operativo in estate ma la proprietà ha deciso di attendere ancora. Finora infatti i clienti potrebbero solo ascoltare la musica senza ballare. I fratelli Tombari vogliono riaprire da discoteca ma ancora la normativa anticovid non lo permette. Un altro passo verso la normalità è dato dalla riapertura del Circolo di Cesano, annunciata per il 1° ottobre dal presidente Giacomo Valeri su Facebook. 


«Al Circolo ho imparato tutto quel poco che so – racconta -. Al Circolo di Cesano ho potuto sperimentare tutti, ma proprio tutti, gli eventi che mi venivano in mente. Ho potuto dare libero sfogo alla creatività, sbagliare e, quindi, imparare dagli errori. Il Circolo mi ha insegnato a sporcarmi le mani, a mettermi in gioco, cosa significa avere grandi responsabilità. Mi ha tolto il sonno per le preoccupazioni a volte, per la gioia spesso. Mi ha regalato tante, forti emozioni». Fatta questa premessa Giacomo Valeri annuncia: «Ho deciso di riprendere il percorso bruscamente interrotto quel maledetto marzo 2020. Lo farò insieme alla mia squadra e agli amici che vorranno divertirsi con noi, da venerdì 1° ottobre. Dopo un anno e mezzo di chiusura, ripartono gli eventi, gli “esperimenti sociali”. Tornano i corsi, i live. Dopo un anno e mezzo, siamo pronti ad accogliere e animare i vostri compleanni, le vostre feste private. Vi aspettiamo per vedere le partite. Dopo un anno e mezzo di fari spenti, torna la luce al Circolo di Cesano».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA