Ruba la borsa dal cestino della bici di una turista: incastrato dai video

Ruba la borsa dal cestino della bici di una turista: incastrato dai video
Ruba la borsa dal cestino della bici di una turista: incastrato dai video
di Sabrina Marinelli
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Luglio 2022, 01:45

SENIGALLIA - Turista derubata in via Perilli, vicino al Foro Annonario, lunedì sera da una 40enne senigalliese. Con un’indagine lampo i carabinieri del Norm, guidato dal comandante Michele Ridente, hanno assicurato alla giustizia il responsabile, persona a loro già nota, e restituito alla malcapitata la borsa che l’era stata sottratta dal cestino della bicicletta. La vittima è una 60enne residente in nord Italia, che si trova a Senigallia per trascorrere le vacanze.

Lunedì sera stava percorrendo via Perilli, nel cuore del centro storico, in sella alla bicicletta quando ha subito il furto della borsa. Ad un tratto è stata raggiunta da un uomo che, con un gesto fulmineo, si è impossessato della borsa che la turista aveva appoggiato dentro al cestino, posizionato davanti al manubrio. 

Il blitz 

La teneva sott’occhio, avendola di fronte a sé, ma il furto con destrezza si è svolto in un attimo. Per la donna non c’è stato modo di reagire. Il ladro, presa la borsa, si è dileguato passando però sotto alcune telecamere che l’hanno immortalato. Nell’afferrarla non ha fatto perdere l’equilibrio alla ciclista. Non è infatti caduta. In passato, in circostanze simili, qualcuna si era fatta anche male, ma non è questo il caso. Da tempo comunque non accadeva che una donna venisse derubata della borsa a piedi o in bici. Al primo episodio, che si è ripresentato, i carabinieri hanno dato una risposta celere e puntuale. Immediato, infatti, è stato l’intervento dei militari, subito chiamati dalla derubata. La pattuglia del Radiomobile, dopo aver acquisito la testimonianza della vittima e la descrizione del malfattore, che ha agito a volto scoperto, ha avviato subito le ricerche. A facilitare il lavoro dei militari sono state le immagini riprese da alcune telecamere della zona che hanno consentito, fugando ogni dubbio, di rintracciare il ladro, riconosciuto anche dalla turista. Si trattava di una loro vecchia conoscenza. L’uomo, una volta individuato, è stato condotto presso la caserma di via Marchetti dove, al termine delle procedure di rito, è stato denunciato all’autorità giudiziaria. La refurtiva è stata interamente recuperata e subito restituita alla turista che ha ringraziato i carabinieri, complimentandosi per il tempismo nel risolvere casi che spesso rimangono impuniti. La turista, suo malgrado, ha sperimentato lo spavento del furto subito ma è stata anche testimone dell’efficienza dei carabinieri, che le hanno consentito di recuperare i suoi averi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA