Fine dell'odissea, domenica si torna a nuotare: la piscina delle Saline può riaprire dopo un anno

Martedì 23 Novembre 2021
Fine dell'odissea, domenica si torna a nuotare: la piscina delle Saline può riaprire dopo un anno

SENIGALLIA  - Aprirà domenica la piscina delle Saline. Dopo oltre un anno di chiusura a causa della pandemia e un’attesa infinita da ieri c’è una data ed è quella di domenica prossima. L’impianto natatorio di via dei Gerani sarà quindi accessibile per la giornata di riapertura dalle 9 alle 12, questa la fascia oraria individuata per l’evento, perché tale sarà per la città. L’accesso sarà gratuito. 
 
A dare l’annuncio ieri è stata la Saline SC Senigallia, la società che gestirà la piscina per i prossimi 13 anni. Per accedere sarà necessario prenotarsi e possedere il Green pass. Da ieri la società ha aperto una pagina Facebook, dove è possibile trovare anche il recapito per prenotarsi e dove ieri è stato dato l’annuncio che i senigalliesi aspettavano con impazienza. Domenica quindi si torna in acqua e prima di Natale gli alunni della Mercantini avranno di nuovo la palestra. Rimanendo in tema di impianti sportivi, sono stati infatti ultimati i lavori relativi all’intervento di rifacimento del telo in pvc appeso alla struttura geodetica della palestra adiacente alla scuola Mercantini.

«Il telo presentava uno stato di ammaloramento tale per cui si era reso necessario la chiusura dell’impianto da circa un anno – riporta una nota del Comune - Tale situazione aveva determinato delle notevoli problematicità per gli alunni delle medie Mercantini e per alcune società sportive. Con un notevole sforzo di personale e di risorse, il Comune ha affidato tra agosto e settembre i lavori di sostituzione che sono appunto terminati nei giorni scorsi». Con una spesa di circa 90mila euro è stato installato un particolare telo sempre in pvc ma a doppia membrana, che consente un risparmio energetico ed una migliore climatizzazione nterna. Appena verranno rilasciati gli ultimi certificati, la struttura potrà essere riaperta. All’incirca tra tre settimane. «Tale intervento – conclude la nota del Comune - renderà quindi nuovamente disponibile una struttura sia per l’attività fisica delle medie Mercantini sia per le società sportive».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA