Esce di casa e scompare: ritrovato
alla Rotonda: «Volevo stare solo»

Venerdì 27 Aprile 2018
SENIGALLIA È stato trovato ieri verso le 11 il 59enne di Sassoferrato scomparso martedì dalla casa di Ostra Vetere dove vive con la compagna. Stava camminando su piazzale della Libertà davanti alla Rotonda. Raggiunto dai carabinieri è stato accompagnato in caserma. Ai militari ha riferito che aveva bisogno di stare un po’ da solo ma che mai aveva pensato di farla finita. Da Ostra Vetere ha raggiunto martedì mattina la darsena Bixio, dove la notte è stata trovata la macchina con i suoi effetti personali dentro. Si è incamminato a piedi fino ad Ancona. 
La tappa ad Ancona 
È arrivato al Passetto poi ha dormito in spiaggia e si è rincamminato verso Senigallia. Ha trascorso sia il martedì notte che il mercoledì notte in spiaggia. Non ha dato motivazioni ai carabinieri sul perché abbia deciso di allontanarsi. Esclusi i motivi di lavoro. Aveva perso l’occupazione dodici anni fa e ne aveva trovata un’altra ad Ostra Vetere dove si era trasferito nel 2010, dopo essersi separato dalla moglie. Forse era in crisi con la compagna. Lui non ne ha fatto cenno ma questo lo si è potuto intuire dal fatto che abbia chiesto di chiamare il fratello, che vive a Sassoferrato, perché voleva ritornare nella sua città. Un caso risolto senza conseguenze. I carabinieri hanno archiviato il tutto come un allontanamento volontario. Ieri mattina erano riprese anche le ricerche in mare da parte della guardia costiera ma per fortuna il 59enne stava bene ed è stato trovato mentre passeggiava davanti alla Rotonda. Ha chiesto solo di tornare a Sassoferrato dalla madre e che venisse chiamato il fratello per venirlo a prendere. Così è stato fatto. © RIPRODUZIONE RISERVATA