Centro vaccini preso d’assalto
Una mamma colta da malore

Centro vaccini preso
d’assalto: una mamma
colta da malore
SENIGALLIA  - Centro vaccini preso d’assalto dai genitori ieri mattina e, tra le gente accalcata in coda nell’angusto corridoio, una donna ha accusato anche un lieve malore. L’aria non circolava e tra mamme innervosite dall’attesa eccessiva, bambini che strillavano, non è stata una bella esperienza per nessuno. Alcuni genitori, stanchi di attendere in un ambiente per niente confortevole, hanno deciso di soprassedere e tornare oggi. Da tempo viene sollevato il problema degli spazi non adeguati, soprattutto quello stretto corridoio dove tutti devono attendere il proprio turno senza un ricambio di aria. Ci sono periodi dell’anno in cui le vaccinazioni avvengono in massa, come in quello che precede il ritorno a scuola, in cui i disagi della struttura si fanno notare a fronte di un afflusso eccessivo per la capienza. Proprio come accaduto ieri mattina nella struttura di via Po, adiacente all’ospedale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Settembre 2018, 07:45 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2018 07:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO