Buck e Becky, la famiglia si allarga: i cani baywatch hanno sei cuccioli

Martedì 3 Dicembre 2019
Buck e Becky, la famiglia si allarga: i cani baywatch hanno sei cuccioli

SENIGALLIA  - L’amore trionfa tra Buck e Becky con l’arrivo di sei cuccioli. La prima coppia di cani-bagnini delle Marche ha allargato la famiglia. Domenica Becky ha dato alla luce quattro maschi e due femmine. Un parto lungo quasi un giorno. Il primo è nato la mattina, alle 7.50, e l’ultimo, a sorpresa, alle 20.58.

LEGGI ANCHE:

Christian e il cane Buck insegnano a salvare vite

Montemarciano, cardiopatico soccorso in mare da Buck, il primo cane-baywatch

«Ha partorito in casa e praticamente non ho dormito mai – racconta Christian Cavina, il loro conduttore -. Becky era agitata nella notte tra sabato e domenica e non prendeva sonno. Alle 4 è voluta uscire per i suoi bisogni poi alle 7 sono arrivate le contrazioni. È stata bravissima, ha fatto tutto da sola con me sempre accanto». Alle 7.50 il primo cucciolo è venuto alla luce. Verso mezzogiorno, con il quarto, il parto sembrava concluso. «Dall’ecografia sembrava fossero quattro – prosegue Cavina –, in mattinata pensavo avesse terminato. Poi nel pomeriggio è arrivato il quinto dovrei dire a sorpresa anche se la vera sorpresa è arrivata in serata, alle 20.58, quando è nato il sesto».

 

Buck, per non stressare troppo Becky, ha atteso nella stanza accanto. Una coppia sul lavoro e nella vita. I due Labrador, uno nero e l’altro marrone, hanno infatti debuttato in spiaggia la scorsa estate. La prima unità cinofila utilizzata per il salvataggio a mare delle Marche era costituita da Buck e dal suo conduttore Christian. Poco dopo però si è aggiunta Becky per dare il cambio a Buck. A settembre Christian e Buck hanno iniziato a tenere dei corsi, dopo essere stati selezionati dalla Scisar, la scuola cinofila italiana per il soccorso acquatico e la ricerca. In quel periodo Christian ha appreso che Becky, inseparabile dal suo Buck, era incinta. Il loro amore domenica si è concretizzato in sei tenerissimi cuccioli. 

«Mi piacerebbe tenerli tutti perché sono fantastici – prosegue il proprietario – ma non posso. Terrò una femmina per addestrarla ma gli altri li dovrò vendere». Buck è un labrador di 5 anni che si allena per il salvataggio insieme a Christian da quando aveva 4 mesi. A 2 anni ha preso il brevetto. È un professionista del salvataggio, perfettamente coordinato e in sintonia con Christian. A dargli il cambio la scorsa estate è arrivata Becky, labrador di 4 anni fresca di brevetto. Coppia affiatata sul lavoro e inseparabile anche a casa. A dire il vero nel corso dell’estate si sono visti poco. Quando uno lavorava l’altra si riposava e viceversa. Terminata la stagione hanno recuperato trascorrendo insieme tutto il tempo nella casa di Christian Cavina con cui vivono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA