Senigallia, attese 80mila persone
ai Deejay Xmasters: oggi lo start

Attese 80mila persone
ai Deejay Xmasters
Oggi l'atteso start
SENIGALLIA - La spiaggia di velluto ancora una volta nella capitale degli action sports per la VII edizione dei Deejay Xmasters, oggi al debutto. Più di 80mila le persone attese nel corso della nove giorni in cui si potranno scoprire e provare gratuitamente oltre 30 discipline sportive nel villaggio di 40.000 mq. Il primo weekend si accenderà subito con la Coppa Italia di Stand up paddle racing e Paddleboard della Fisw surfing, alla quale parteciperà anche il campione d’Italia Leonard Nika. Show mozzafiato con il motocross freestyle e le esibizioni del Team DaBoot, che riunisce i migliori piloti del panorama nazionale ed internazionale, e grandi emozioni grazie alla presenza dell’atleta della nazionale di surf Roberto D’Amico che domani presenterà al pubblico The Island, il suo ultimo video. Farà il suo debutto ai Deejay Xmasters il running, con l’AlbaRun, corsa di 10 chilometri in programma oggi al sorgere del sole.

L’arrivo della manifestazione, previsto all’interno del Village, di fatto inaugurerà la kermesse. Presenti fin dal primo giorno lo skate park e il bouldering, il monolite installato sulla spiaggia di velluto operativo per tutti e nove giorni. Il secondo weekend ospiterà inoltre il campionato italiano di beach rugby. Domenica 22 si svolgerà infatti il primo, storico campionato riservato ad atleti sordi ed organizzato dalla Federazione sport sordi Italia. E poi ancora windsurf, kitesurf, vela, balance board, surf, Stand Up Paddle, test off road, big air bag, wake skate, parkour, parapendio, flyboard e molto altro. Per nove giorni i partecipanti avranno solo l’imbarazzo della scelta tra quale attività scegliere e provare. Spazio anche alle tematiche ambientali con la rinnovata collaborazione con Simbio, unite nella campagna Be Active Stop Plastic. Tante le attività in programma, tra le quali un appuntamento quotidiano con la pulizia della spiaggia e la proiezione di cortometraggi sulla situazione dell’inquinamento dei nostri mari.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Luglio 2018, 12:08 - Ultimo aggiornamento: 14-07-2018 12:08

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO