Addio a Gino Bargellini: la Roveldett fece storia: domani l'ultimo saluto

Addio a Gino Bargellini: la Roveldett fece storia: domani l'ultimo saluto
Addio a Gino Bargellini: la Roveldett fece storia: domani l'ultimo saluto
2 Minuti di Lettura
Sabato 7 Gennaio 2023, 19:50 - Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio, 04:05

SENIGALLIA  - Commercio in lutto per la scomparsa di Gino Bargellini. L’ex titolare della Roveldett aveva 75 anni. Ben 35 li ha trascorsi a servire la numerosa clientela in quello che è stato il più famoso negozio di gastronomia del centro storico. Al piano terra dello stabile che ospita Palazzo Gherardi, davanti a piazza Simoncelli, dal 1974 Gino ha accolto i clienti insieme alla famiglia vendendo salumi, formaggi e molti prodotti soprattutto del territorio. Quando Palazzo Gherardi ospitava il liceo classico Perticari, molti studenti si facevano preparare un panino con un affettato appena tagliato o altro di fresco e genuino. 

 

Con grande dispiacere nel 2009 la città apprese la sua scelta di cedere l’attività, che ormai era diventata un punto di riferimento anche per i turisti di passaggio. Molti arrivavano appositamente anche dall’entroterra per fare spesa. In 35 anni di attività la Roveldett ha dato lavoro, inoltre, a molte persone che si sono affiancate nel tempo per servire la clientela sempre più numerosa.

Negli anni successivi è stata aperta un’altra gastronomia, Squisito, che ha poi lasciato il posto al cocktail bar Out Of che, come noto, si è trasferito ad Ancona. Quella che un tempo era la Roveldett oggi appare abbandonata con i segni evidenti dell’alluvione che ha danneggiato tutto. Gino Bargellini, un pezzo di storia del commercio cittadino, lascia la moglie Piera, i figli Luca e Daniele e il nipote Diego e tutta la sua grande famiglia. La camera ardente è stata allestita presso la casa funeraria di Borgo Bicchia mentre i funerali si terranno domani alle 15 al Portone. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA