Scoppia la lite tra condomini
I vicini danno subito l'allarme

Scoppia la lite tra condomini I vicini danno subito l'allarme
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Dicembre 2018, 06:10
SENIGALLIA - Scoppia la lite tra condomini ed interviene la polizia per placare gli animi. Nelle tarda serata di lunedì una richiesta di intervento dalla frazione di Montignano è arrivata al numero di emergenza della polizia. Segnalata una lite tra due vicini di casa. Altri residenti, sentendo le urla, hanno chiesto l’intervento di una volante per evitare che la situazione degenerasse. All’arrivo dei poliziotti i due condomini stavano litigando animosamente. 
A parte urla e insulti non sono arrivati alle mani. Gli agenti hanno cercato di riportare la calma tra i due che periodicamente litigano. Non è la prima volta che le forze dell’ordine devono recarsi nella palazzina dove lunedì sera è scoppiata la lite. I due discutono spesso per il parcheggio. Su dove uno dei due lascia la macchina, senza dare modo all’altro di parcheggiare. Lunedì sera la causa scatenante non è stata chiarita ma è riconducibile a vecchi rancori legati proprio alla sosta. Da quei dissapori ogni pretesto sarebbe buono per entrambi per iniziare a discutere come hanno riferito anche altri vicini. 
Gli agenti, dopo aver fatto ragionare i due litiganti, invitandoli a rientrare ciascuno in casa propria, se ne sono andati certi che la calma fosse tornata e che non sarebbe accaduto più nulla. Nessuna denuncia quindi ma per la polizia un intervento che l’ha vista prevenire eventuali reati, placando gli animi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA