Schianto nell’incrocio trappola
Grave un ragazzino di 16 anni

Un altro schianto
nell’incrocio trappola: grave
un ragazzino di 16 anni
JESI - Violento scontro al semaforo tra via San Giuseppe e viale del Lavoro: grave un ragazzo di 16 anni in sella al suo motociclo, trasportato in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette. E’ successo ieri mattina verso le 9. Secondo la prima ricostruzione del sinistro effettuata dalla Polizia locale, il ragazzo - residente a Camerata Picena - in sella alla sua Betamotor enduro 50cc si sarebbe scontrato con una Fiat Panda condotta da una donna di 43 anni di Jesi (P.Z.le sue iniziali). Un impatto violentissimo in seguito al quale il ragazzo è stato sbalzato sull’asfalto. Immediato l’allarme al 118. Sul posto sono intervenuti a sirene spiegate l’automedica del 118 di Jesi e l’ambulanza della Croce verde.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Giugno 2019, 06:50 - Ultimo aggiornamento: 06:50