Camion si ribalta sulla Provinciale, ponte chiuso. Disagi al traffico

Martedì 28 Luglio 2020
Camion si ribalta sulla Provinciale, ponte chiuso. Disagi al traffico

SASSOFERRATO - Un camion in provenienza da Marotta e diretto verso Roma si è ribaltato sulla Sp48 Cabernardi-Montelago pochi metri dopo il confine che separa le province di Pesaro Urbino ed Ancona. L'autista, un giovane uomo di nazionalità brasiliana, è riuscito da solo ad uscire dalla cabina ed è stato trasportato all'ospedale Engles Profili di Fabriano per un fortissimo mal di schiena.

Sul posto, sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco di Fabriano, i carabinieri di Genga e la polizia locale sentinate. All'origine dell'incidente, non si esclude che ci sia stata una rottura dell'albero di trasmissione che impuntandosi sull'asfalto ha provocato lo sbandamento e il ribaltamento del camion.

LEGGI ANCHE:

Incidente con il trattore e l'auto finisce contro un albero: un uomo e una donna d'urgenza a Torrette

Gravi le conseguenze sulla circolazione stradale. Chiusa nei due sensi la strada che porta al mare. Tutto il traffico è deviato sulla pergolese o sull'arceviese. Il camion privo di controllo ha travolto tutto il parapetto di cemento che orla il ponticello che sta al confine. Pertanto finché non saranno eseguite le opportune verifiche sulla stabilità della struttura non sarà possibile transitare.

Il camion, di proprietà di un'azienda del fermano, trasportava sacchetti di plastica. Coraggioso l'autista che, in un primo momento, ha rifiutato l'aiuto del 118 ma poi si è arreso al dolore. E' stato doppiamente fortunato. Se il camion avesse sbandato prima, si ribaltava sul ponte e finiva nel letto del rio, dieci metri sotto e, stranamente, la strada era libera di macchina e di ciclisti in un'ora dove di solito, la provinciale è molto frequentata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA