Multe agli indisciplinati, navette e park anti-caos. Bus gratuito dallo stadio Del Conero. Linea speciale dal posteggio Archi

Mercoledì 4 Maggio 2022 di Teodora Stefanelli
Multe agli indisciplinati, navette e park anti-caos. Bus gratuito dallo stadio Del Conero. Linea speciale dal posteggio Archi

ANCONA - Nel giorno del patrono è atteso un super afflusso di visitatori alla fiera di San Ciriaco e, più in generale, in città. Mobilità sotto stretta osservazione da parte della Polizia locale per evitare disagi e imbottigliamenti nelle vie della kermesse. La comandante Liliana Rovaldi ha confermato che ieri «sono state elevate delle multe» ma che «grazie al comportamento civile dei cittadini non sono state molte per fortuna». 

 

 

 

La sosta
Per godersi le centinaia di bancarelle senza il timore di sanzioni ci sono i posteggi scambiatori e le navette. Il park Stamira è aperto dalle 7.30 all’una di notte, Umberto I, Cialdini e Traiano aprono alle 7 e chiudono alle 22. Infine il parcheggio degli Archi segue l’orario 10-22. Al servizio di chi lascia la macchina in questo parcheggio scambiatore c’è la possibilità di utilizzare la linea 1/4 o la navetta Rossa. L’amministrazione comunale raccomanda comunque di non arrivare in auto in centro, utilizzando il più possibile il servizio di bus navetta. Inoltre, vista l’eliminazione dell’Ancona dai playoff di Lega Pro, il Comune ha riportato al parcheggio dello stadio Del Conero il capolinea per le navette gratuite. Sarà possibile in questo senso lasciare la macchina al parcheggio dello stadio e arrivare comodamente in centro. In particolare sul sito del Comune si legge che le partenze dal parcheggio dello stadio iniziano alle 14.42 ogni dieci minuti fino alle 21.12. Partenze da via Vecchini dalle ore 15 fino alle 22, sempre ogni dieci minuti. 


I bus
Nel dettaglio, oltre al Del Conero, sono confermati i capolinea dei bus navetta gratuiti (partenze continue fino a sera) ai parcheggi del Cimitero di Tavernelle, in via S. Giacomo della Marca. Oggi, in vista di San Ciriaco e delle tante iniziative in programma, è inoltre previsto un servizio integrativo per raggiungere il Duomo che seguirà il percorso (piazza Cavour, piazza Kennedy, via della Loggia, via Giovanni XXIII, Duomo e ritorno). Le partenze, da piazza Cavour iniziano alle 9.15, ogni trenta minuti fino alle 12,15. Il pomeriggio prima corsa alle 14.30 e ultima alle 18,40 ogni dieci minuti. Prima partenza invece dal Duomo alle ore 9,25 del mattino fino alle 12,25 ogni trenta minuti e il pomeriggio dalle 14,38 alle 18,28 ogni dieci minuti. In centro primis la navetta che collega il Dorico, dove fa capolinea, a Piazza Cavour, passando da Corso Amendola e ritorno. Oggi, 4 maggio, le corse sono previste dalle ore 7.17 alle 20.20 con le consuete 103 corse giornaliere con cadenza ogni 5 e 9 minuti. 


Le visite
Inoltre oggi la Pinacoteca è aperta con orario continuato dalle 10 alle 19. L’ingresso è via Pizzecolli 17. Qui «sarà possibile visitare le nuove sale dedicate a Francesco Podesti, pittore anconetano dell’Ottocento». Inoltre è stata prorogata fino al 31 maggio la mostra “I tre mari. Carlo Cecchi, Leonardo Cemak, Francesco Colonnelli” a cura dell’Associazione Culturale Galleria Papini. La mostra è visitabile con il biglietto di ingresso della Pinacoteca dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Il biglietto intero costa 4 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA