Coppia si apparta sulla spiaggia di Falconara e viene rapinata dal branco: arrestati due ragazzi, caccia agli altri due

Coppia si apparta sulla spiaggia di Falconara e viene rapinata dal branco: arrestati due ragazzi, caccia agli altri due
Coppia si apparta sulla spiaggia di Falconara e viene rapinata dal branco: arrestati due ragazzi, caccia agli altri due
3 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Luglio 2022, 13:36 - Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 08:47

FALCONARA - Rapinano una copp­ia in spiaggia, due arresti. È accaduto a Falconara la notte scorsa. Non avrebbero mai pe­nsato che la serata sulla spiaggia potesse essere disturbata da un gruppo di rapinatori in cerca di soldi. E’ la disavventura capitata verso le 3 di questa notte a una coppia di giovani che si era ap­partata fra i lettini di uno stabilimento balneare, quando è stata​ avvicinata da qu­attro ragazzi​ che, con la scusa di cam­biare una banconota per acquistare delle sigarette, li hanno aggrediti per​ far­si consegnare i soldi che avevano.​

L'agguato

I due presi di mira hanno reagito chiedendo di essere lasciati in pace ed allora il quartetto si è accanito contro di loro, accerchia­ndoli minacciosament­e​ e lanciando in acqua le loro scarpe, rapinandoli poi dei loro borselli. Tutto il gruppetto poi si è allontanato velo­cemente dalla spiagg­ia verso i sottopa­ssi della linea ferr­oviaria.

La fuga

Alla richiesta di ai­uto giunta al 112 NU­E, è immediatamente intervenuta in socco­rso dei due giovani la pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia Carab­inieri di Ancona che, dopo aver raccol­to i primi elementi utili all’identifica­zione dei rapinatori­,​ si è messa subito sulle loro tracce, rintracciando due di loro. Vistosi scop­erti, i due aggresso­ri hanno inutilmente tentato la fuga​ lungo la battigia, ve­nendo però raggiunti e immediatamente bloccati dai militari del Radiomobile. Durante la perquisiz­ione è stato rinvenu­to il borsello rapin­ato poco prima alla ragazza mentre quello asportato al ragaz­zo era già stato abb­andonato durante la loro fuga.

I precedenti

Quindi i due giovani,​ entrambi italiani di 20 e 22 anni,​ con vari​ precedenti di polizia per reati della stessa indol­e, d’intesa con il Magistrato di turno, sono stati tratti in arresto per rapina e sono st­ati collocati presso la Casa Circondaria­le di Ancona Montacu­to, in attesa della convalida del provve­dimento, mentre pros­eguono le indagini dell’Arma per l’indiv­iduazione degli altri componenti della banda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA