Polverigi, cinque ragazzi escono di strada con l'auto e planano in un fosso

Lunedì 10 Febbraio 2020
L'incidente a Polverigi: cinque ragazzi coinvolti, due feriti
POLVERIGI - Cinque amici protagonisti di un incidente da brividi avvenuto sulla provinciale 2 Sirolo-Senigallia, nel territorio di Polverigi. Con la loro auto sono usciti di strada e sono planati in un fossato. Le conseguenze potevano essere peggiori. Per fortuna, stanno tutti bene. L’unico ad aver riportato ferite più preoccupanti è stato uno degli occupanti che si trovava sul sedile posteriore, ma anche lui è stato dimesso dal Pronto soccorso di Torrette. 
A lanciare l’allarme sono stati degli automobilisti di passaggio. Erano circa le 22,45. Il pauroso fuori strada è avvenuto lungo la provinciale, poco prima dell’incrocio con via Baiana. La macchina dei soccorsi si è attivata con tempestività per quella che sembrava un’emergenza da codice rosso. Ma all’arrivo dei soccorritori la situazione è parsa meno grave. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per liberare la comitiva di amici dalle lamiere dell’auto, piombata nel fossato, a margine della carreggiata, dopo una spaventosa carambola. I cinque ragazzi, feriti e sotto choc, sono stati consegnati alle cure del 118, intervenuto con l’automedica di Torrette, l’ambulanza medicalizzata di Osimo e due mezzi della Croce Gialla di Agugliano e Falconara. Sulle cause dell’incidente, dovuto forse a una distrazione indagano i carabinieri, sopraggiunti con una pattuglia di Agugliano e una del Radiomobile di Osimo.  © RIPRODUZIONE RISERVATA