Polverigi, allarme per i lupi. L'accusa della proprietaria di un capretto sbranato nel recinto su Facebook

Venerdì 18 Ottobre 2019
Accertamenti da parte dei carabinieri forestali

POLVERIGI - Non è bastato un doppio recinto, con tanto di rete elettrificata, per mettere al riparo un capretto in una casa di campa a Polverigi. L’ovino, allevato come animale da compagnia, è stato sbranato, probabilmente da un branco di lupi. Lo racconta la proprietaria, che nel recinto fa crescere anche dei pony, in uno sfogo su Facebook. I primi accertamenti fatti sul posto dai carabinieri forestali, chiamati per un sopralluogo, non sembrano lasciare dubbi. Sia per le modalità dell’uccisione del capretto, sia per il fatto che non molto distante, al Vallone di Offagna, di recente era stato avvistato un branco di 5 o 6 esemplari di lupo. 

Gradara, i lupi fanno strage di pecore e capre poco lontano dal centro

Branco di lupi assalta la malga: sette vitelli massacrati di notte

Visso, travolta da un'auto e uccisa la lupa "Magica" dei Monti Sibillini

«Prego chiunque possieda animali da cortile o da compagnia, di stare molto attenti e di metterli al sicuro il più possibile», è l’appello della proprietaria, chi intanto si è attrezzata per proteggere il recinto con delle telecamere a sensore. In zona sarebbero stati attaccati altri animali da cortile. 

Appignano, il gregge sotto attacco: tre pecore e sei agnelli uccisi dai lupi

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA