Boato nella notte, nuovo colpo esplosivo in banca. Auto in mezzo alla strada per coprirsi la fuga

Mercoledì 29 Gennaio 2020
Polverigi, boato nella notte, nuovo colpo esplosivo in banca. Auto in mezzo alla strada per coprirsi la fuga

POLVERIGI  - Boato nella notte, nuovo colpo esplosivo in banca. A finire nel mirino, questa volta: la filiale Unicredit di Polverigi con una tecnica che ricorda quella utilizzata nei recenti colpi a Mondavio (Pu) del 21 gennaio e Treia (Mc) del 24. I banditi non fanno più saltare in aria gli sportelli bancomat, ma forzano l'entrata della banca ed una volta dentro fanno esplodere casse ed armadietti blindati.

LEGGI ANCHE:
Pesaro, appalti pilotati per le case popolari: denunciati imprenditori e 3 dirigenti Erap

Ragazzo di 16 anni disperso: trovato nel casolare abbandonato dopo una notte di ricerche


Ed è proprio quello che è successo questa notte a Polverigi, quando intorno alle 2 hanno forzato l'ingresso della filiale Unicredit per poi far saltare in aria l'armadio blindato dietro le casse. I banditi sono poi scappati su un furgone con due auto messe di traverso sulla strada per corpirsi la fuga. Il bottino è ancora da quantificare, sull'accaduto indagano i carabinieri di Agugliano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA