Ospedale, anche l’auto dell’Asur
è parcheggiata in divieto di sosta

Ospedale, anche l’auto
dell’Asur è parcheggiata
in divieto di sosta
ANCONA -  L’ultimo controsenso all’ospedale regionale di Torrette prende forma lungo via di Giuseppe, la strada di collegamento tra via Esino-via della Grotta con l’ospedale regionale di Torrette. Qui, nonostante il divieto di sosta, spesso e volentieri è possibile notare delle auto di proprietà dell’Asur-Area Vasta 2. L’ultimo episodio mercoledi scorso quando una Fiat Punto di proprietà dell’Asur ha sostato per quasi tutta la mattinata assieme ad altri veicoli. Mezzi in sosta selvaggia in un tratto di strada dove non mancano i divieti di sosta e di fermata. E pensare che l’azienda sanitaria da diversi anni ha intrapreso una battaglia per cercare di risolvere il problema della sosta selvaggia all’interno della cittadella ospedaliera. In via Di Giuseppe sono stati in passato realizzati 30 posti auto, un intervento per regolamentare l’uso quotidiano dell’area, a ridosso dell’ingresso della facoltà di Medicina. Qui infatti, nonostante i divieti di sosta e i new jersey in plastica piazzati per evitare pericolosi restringimenti della carreggiata, sono numerose ogni girono le auto in divieto di sosta, multate anche dai vigili urbani.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Ottobre 2019, 03:50 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2019 03:50

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO