Si toglie la vita nella sua abitazione: trovata morta da un parente. La donna da alcuni mesi aveva perso il marito

Sabato 20 Novembre 2021
Si toglie la vita nella sua abitazione: trovata morta da un parente. La donna da alcuni mesi aveva perso il marito

OSIMO  - Sopraffatta dalla disperazione, si è annodata una corda al collo e si è lasciata andare. Ha deciso di farla finita così, nel modo più tragico, una donna di circa 55 anni che ieri pomeriggio si tolta la vita nella sua abitazione, nelle campagne osimane.

LEGGI ANCHE:

Rapina choc al Gross, dipendenti di un ingrosso legati e malmenati: banditi armati in fuga con un carico di cellulari

 

A compiere la drammatica scoperta è stato un familiare quando, poco dopo le 13, è rientrato a casa. Subito ha dato l’allarme al numero unico d’emergenza 112. Sul posto è prontamente intervenuto un equipaggio del 118, ma il personale sanitario non ha potuto far nulla, se non constatare il decesso della donna. Nell’abitazione sono sopraggiunti anche i carabinieri della Stazione di Offagna: i militari non hanno trovato messaggi o biglietti d’addio che possano motivare il gesto.

La donna, osimana, era rimasta vedova da acluni mesi: non si esclude che la grave perdita del marito possa aver inciso sul suo stato psicologico, gettandola in una stato di tale sconforto da indurla a volersi togliere la vita. 

Ultimo aggiornamento: 09:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA