Notte senza eccessi in centro ad Osimo, folla e tante macchine in divieto di sosta davanti al Comune

Le pattuglie di polizia, carabinieri e polizia locale in piazza a Osimo
Le pattuglie di polizia, carabinieri e polizia locale in piazza a Osimo
2 Minuti di Lettura
Domenica 13 Febbraio 2022, 12:38

OSIMO - Flusso di persone rilevante e nessuna irregolarità. Quando una non notizia diventa una notizia, a sottolineare che la zona Arancione non frena la socializzazione e che ritornare a vivere le città non deve per forza portare ad eccessi.

La conferma viene dai controlli interforze di Commissariato di Polizia di Osimo, Carabinieri e Polizia Locale disposti dal Questore di Ancona Cesare Capocasa per contrastare le fenomenologie criminali che recentemente hanno destato allarme sociale, che si sono svolti sabato ad Osimo.

Sono state perlustrate senza sosta piazze e vicoli nonché i noti luoghi di aggregazione giovanile, al fine di prevenire ogni forma di illegalità e assicurare il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Gli agenti hanno anche controllato gli avventori di esercizi pubblici e ristoranti per accertare il rispetto della normativa anti Covid -19 nonché dell’ordinanza del primo cittadino, in vigore da proprio da sabato, emessa per regolamentare, in particolare, la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche allo scopo di  contrastare l’insorgere di fenomeni criminosi ed assicurare le esigenze di tutela della tranquillità e del riposo dei residenti che hanno più volte segnalato situazioni di degrado urbano spesso legato all’eccessivo consumo di alcolici. Come detto, non sono state accertate irregolarità.

L'unico problema riscontrato non ha nulla a che fare con la pandemia ma attiene al vizio italico di parcheggiare senza ritegno in ogni posto.  Numerosi veicoli in Piazza del Comune, proprio davanti al palazzo comunale, sono stati trovati in sosta vietata. Ci hanno pensato  gli agenti della polizia locale a multarli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA