Tre rom sfilano l'incasso all'addetto del distributore: condannati un uomo e due donne

Giovedì 28 Maggio 2020
Tre rom sfilano l'incasso all'addetto del distributore: condannati un uomo e due donne

OSIMO – Momenti di concitazione  al distributore di metano lungo la statale Adriatica a Osimo Stazione. Il dipendente di turno in orario di chiusura si è visto sfilare il portafogli da tre giovani ladri, due donne e un uomo di età compresa tra i 24 e i 30 anni.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, meno di cento ricoverati nelle Marche e il Covid Hospital svuota i reparti di terapia intensiva

Il climatologo Fazzini: «Il Coronavirus cala con il caldo? Solo del 26%. Il rischio resta alto»

Per fortuna i carabinieri della stazione e del Norm di Osimo stavano svolgendo un servizio di controllo in zona e sono riusciti a bloccare in flagranza i tre giovani nomadi di etnia rom residenti in provincia di Torino, con ancora addosso gli 850 euro sotrattai all'addetto al rifornimento. Una delle due donne è stata condannata a un anno, mentre all’altra donna e all’uomo complici la pena è stata di 6 mesi di reclusione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA