L'apericena no-vax va in scena nell'agriturismo senza mascherine e distanziamenti

Venerdì 9 Luglio 2021 di Giacomo Quattrini
L'apericena no vax va in scena nell'agriturismo senza mascherine e distanziamenti

OSIMO - Oltre 100 persone hanno partecipato mercoledì sera ad un evento no-vax ospitato dall’agriturismo Natura del Monte di San Paterniano. Ad organizzarlo l’associazione “Liberiamo l’Italia” che partecipa con altre realtà al movimento “Fronte del dissenso”, che si batte per far conoscere prospettive diverse dalle quali analizzare la pandemia.

 

A promuovere la conviviale ad Osimo i due ex candidati a sindaco Simone Bompadre (nel 2009 con Rifondazione comunista, poi transitato nel M5s) e David Monticelli (nel 2014 e 2019 sempre con M5s). Quest’ultimo, consigliere comunale per 6 anni fino al 2020, quando ha rotto col M5s, è il coordinatore del comitato territoriale di “Liberiamo l’Italia” sorto a Osimo ad aprile. Durante la serata, sul format apericena senza distanziamento né mascherine, come da foto diffuse sui social, ha partecipato la scrittrice Tiziana Alterio che ha presentato il suo libro “Il Dio Vaccino”. Ritenuto semplicistico l’appellativo no-vax, i valori guida sono comparsi in uno striscione dal titolo “Libertà senza se e senza pass”. Secondo i i relatori i vaccini sperimentali sarebbero pericolosi e ipotizzare l’obbligo vaccinale, «addirittura per i bambini, è immorale». Non negano la pandemia ma sottolineano che il Covid «si cura con le terapie domiciliari precoci e il Green pass è uno strumento di discriminazione e segregazione».

 

Ultimo aggiornamento: 10 Luglio, 08:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA