Bambini strattonati e insultati
Condannata una maestra d’asilo

Bambini strattonati e insultati
Arriva la condanna
per una maestra d’asilo
OSIMO - Anche le mamme più premurose avrebbero stentato a credere a quei racconti, specie dopo essere state rassicurate dal dirigente scolastico, pronto a garantire che in quella scuola d’infanzia i bambini non venivano maltrattati. «Sono racconti fantasiosi, non preoccupatevi», si erano sentiti dire i genitori di due bimbi iscritti all’asilo Borgo San Giacomo nell’anno scolastico 2011-‘12, allarmati da segnali di disagio manifestati dai figli al rientro a casa. Invece quei piccoli ometti di 4 anni non s’inventavano niente, quando raccontavano di essere strapazzati da una maestra insofferente fino alla collera.ù
Gli rende giustizia, sette anni dopo quei tormenti patiti alla materna, la sentenza di primo grado del giudice Alberto Pallucchini che giovedì ha condannato a otto mesi di reclusione (pena sospesa) la maestra osimana Lorena Palmieri, 62 anni, pur modificando l’imputazione da maltrattamenti su minori ad abuso di mezzi di correzione, il reato commesso da chi eccede ingiustificatamente dai poteri concessi a chi ha compiti di educatore o custode.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 2 Giugno 2018, 07:10 - Ultimo aggiornamento: 07:10