Offagna, schianto contro il cinghiale
che attraversa: auto semidistrutta

Schianto contro il cinghiale
che attraversa la strada:
auto semidistrutta
OFFAGNA - Un’ombra in strada. Poi un botto tremendo. Era un cinghiale, l’ennesimo investito da un’auto andata distrutta. L’animale è morto sul colpo, ma il conducente, per fortuna, è illeso. Lo spavento, certo, è stato enorme, come il rumore dello schianto da brividi avvenuto ieri pomeriggio, attorno alle 19 lungo la provinciale 28, in zona Montegallo, a un chilometro circa dal centro di Offagna. Un 44enne imprenditore edile, stava tornando a casa dopo una giornata di lavoro. Viaggiava a velocità moderata e ha visto all’ultimo il cinghiale spuntare all’improvviso dal ciglio della strada. Ha frenato d’istinto, ma non è riuscito ad evitare l’investimento. L’impatto è stato violentissimo. La sua Fiat Punto è andata distrutta nella parte anteriore, sono scoppiati gli airbag, probabilmente si è storto anche il semiasse. Danni per migliaia di euro, insomma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 19 Gennaio 2019, 15:56 - Ultimo aggiornamento: 19-01-2019 15:56

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO