Spala la neve sotto casa, viene colpito da un malore fatale: Moreno muore a 53 anni

Lunedì 15 Febbraio 2021
Moreno Palmucci aveva 53 anni

OFFAGNA - Un malore fatale mentre spalava la neve. Il cuore non ha retto allo sforzo. È morto nel cortile sotto casa Moreno Palmucci, 53 anni. Una tragedia che getta nello sconforto la comunità di Offagna, dove era molto conosciuto. Il dramma si è consumato ieri mattina, attorno alle 9,30, alla periferia del paese. Palmucci era uscito per rimuovere la neve, caduta in gran quantità anche sul borgo, che ostruiva l’accesso alla sua abitazione. 

 

 
All’improvviso, il malore. Si è accasciato a terra e ha perso i sensi dopo che il suo cuore ha smesso di battere. Subito i vicini hanno allertato i soccorsi, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare: il personale del 118 ha fatto di tutto per rianimarlo, invano. Palmucci se n’è andato a soli 53 anni. Era benvoluto da tutti ad Offagna, dove a lungo aveva lavorato alla Xpo Logistics, prima della chiusura avvenuta l’anno scorso, in concomitanza con il passaggio dei punti vendita di Auchan-Sma al gruppo Conad. 
La notizia della sua morte ha colpito profondamente il borgo. «Ci sconforta perché Moreno era un uomo affabile e benvoluto dalla comunità - dice il sindaco Ezio Capitani -. Siamo tutti scioccati da questo ulteriore lutto che ha colpito il nostro paese, in un periodo già durissimo per l’emergenza Covid. Alla famiglia Palmucci va tutta la nostra vicinanza, siamo uniti nel dolore». 
Sui social sono stati postati tanti messaggi di cordoglio per un uomo definito come «riservato, onesto, educato e sempre disponibile». Il 53enne lascia la madre Rosanna e la sorella Cinzia. La salma è stata composta presso la casa funeraria Biondi a San Biagio di Osimo, aperta alle visite da questa mattina. I funerali verranno celebrati domani alle ore 10 nella parrocchia di San Tommaso ad Offagna. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA