Non si ferma all'alt della polizia
Denunciato e sanzionato un 45enne

Non si ferma all'alt
della polizia: denunciato
e sanzionato un 45enne
SENIGALLIA - Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di Senigallia, nel corso delle attività di controllo del territorio,  notavano transitare un motociclo in viale dei Pini  e decidevano di sottoporlo ad accertamento.
Pertanto gli agenti intimavano l’alt al conducente  il quale inizialmente sembrava rallentare ma ad un certo punto accelerava bruscamente e, nonostante l’evidente segnalazione dell’alt, il conducente si dava a repentina fuga.
 Gli agenti si ponevano dunque all’inseguimento, che proseguiva per diverse centinaia di metri, finchè l’uomo imboccava la pista ciclabile impedendo agli agenti di proseguire con l’auto.

Un polizotto però si poneva all’inseguimento a piedi, mentre l’altro agente effettuava una manovra per bloccarne l’uscita. In realtà, l’uomo, pensando di esser riuscito a scappare, dopo circa 100 metri arrestava la corsa del motore e scendeva a piedi e dopo poco veniva raggiunto dall’agente che si era posto al suo inseguimento che prontamente lo bloccava, nonostante questi tentasse di allontanarsi.

Bloccato, l’uomo, i poliziotti effettuavano l’accertamento a carico dell’uomo. E.F. di 45 anni circa, operaio, di origine sarda, che risultava avere dei pregiudizi  penale ma anche aver avuto revocata la patente di guida. Inoltre emergeva che il motociclo era privo di assicurazione.

Gli agenti pertanto procedevano a denunciarlo per il reato di resistenza a pubblico ufficiale ed a elevare le sanzioni per violazione al codice della strada, pari a diverse migliaia di euro, nonchè al sequestro del veicolo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Settembre 2019, 13:27 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2019 13:27

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO