Motori del traghetto in avaria: «Siamo
in mezzo al mare in balia delle onde»

Motori del traghetto in avaria: «Siamo
in mezzo al mare in balia delle onde»
ANCONA  - Un ​​​​traghetto Ancona-Spalato della compagnia Snav ha i motori in avaria dalle tre di stanotte ed è in balia delle onde, a dieci miglia dalle isole Incoronate. L’allarme l'ha lanciato un passeggero: «Da sette ore i motori sono in avaria, il mare è molto grosso, forza 7, più volte è stato annunciato l’arrivo di un rimorchiatore ma non l’abbiamo ancora visto». 
 


Il traghetto Aurelia è partito ieri sera alle 20 da Ancona e alle 3 - racconta il passeggero - «i motori sono andati in avaria e da diverse ore siamo alla deriva, viaggiamo senza propulsione». L’equipaggio sta tranquillizzando i passeggeri (quel tipo di traghetto può imbarcare anche mille persone più mezzi merci). L’arrivo del traghetto era previsto questa mattina a Spalato ma inevitabilmente la tempistica è cambiata ed anche di molto. 

"SNAV conferma - si legge in una nota della Compagnia di navigazione - che la motonave Aurelia ha registrato un’avaria ai motori questa mattina, a circa 40 miglia al largo di Spalato (Croazia). Un rimorchiatore è attualmente in navigazione verso la nave per fornirle assistenza e prevede di raggiungerla intorno alle ore 15 per rimorchiarla poi fino a Spalato, dove si prevede che arrivi questa sera. A bordo della nave è presente l’elettricità, i negozi sono aperti e i servizi sono attivi. Il Comando della nave ha agito con rapidità per garantire la sicurezza della nave, dei passeggeri e dell’equipaggio, e sta ricevendo costante supporto da terra. Il Comandante sta tenendo pienamente informati i passeggeri riguardo alla situazione e alle misure adottate per superare la difficoltà. SNAV desidera scusarsi con i passeggeri per il disagio e per il ritardo subito
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 9 Maggio 2019, 12:47 - Ultimo aggiornamento: 09-05-2019 16:21

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO