Sirolo, minaccia di farla finita ed esce di casa: lo ritrovano morto sotto al ponte del Poggio dopo ore di ricerche

Minaccia di farla finita ed esce di casa: lo ritrovano morto in un dirupo sotto al ponte del Poggio dopo ore di ricerche
Minaccia di farla finita ed esce di casa: lo ritrovano morto in un dirupo sotto al ponte del Poggio dopo ore di ricerche
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 13 Luglio 2022, 00:20 - Ultimo aggiornamento: 00:21

ANCONA - Di lui si erano perse le tracce dal pomeriggio di ieri. A dare l’allarme erano stati i familiari quando era uscito di casa, attorno alle 14, minacciando di voler farla finita. Da quel momento è come scomparso nel nulla. Sono state ore di angoscia, culminate con la drammatica scoperta avvenuta in serata: il suo corpo è stato avvisato in un dirupo, sotto il ponte del Poggio.

Le ricerche

L’uomo è morto a seguito delle ferite letali riportate nel tragico volo. A perdere la vita, un 55enne di Sirolo che sembra soffrisse di depressione. Le operazioni di recupero, avvenute nel buio, sono state piuttosto complicate. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia, anche con gli specialisti della Scientifica, oltre ai mezzi del 118 con la Croce Gialla di Camerano. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, che dovrebbe essersi lanciato dal ponte. Le ricerche erano scattate già dal pomeriggio quando i familiari del 55enne si erano rivolti ai carabinieri, segnalandone la scomparsa. Aveva il cellulare spento. È stata battuta tutta la Provinciale del Conero, da Sirolo a Portonovo, fino a quando, attorno alle 20, non è stata individuata la sua auto parcheggiata sul ciglio della strada, in prossimità del ponte del Poggio. Qui si sono concentrate le ricerche, fino al tragico avvistamento del cadavere nella vegetazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA