Morto nel terribile fuori strada
oggi l’ultimo saluto a Nicola

Morto nel terribile
fuori strada, oggi
l’ultimo saluto a Nicola
Morto nel terribile
fuori strada, oggi
l’ultimo saluto a Nicola
FILOTTRANO - Si terranno oggi pomeriggio i funerali di Nicola Paesani, il 25enne morto in un incidente stradale avvenuto domenica sera nella zona industriale di Filottrano, mentre stava rientrando a casa dopo un pomeriggio trascorso con gli amici. Ieri mattina il fratello Mattia e lo zio materno Vincenzo hanno fatto il riconoscimento della salma all’obitorio di Torrette dopo che la Procura aveva deciso che sarebbe stata sufficiente l’ispezione cadaverica anziché l’autopsia. Poi dalle 17 è stata aperta la camera ardente a Torrette, da dove la salma sarà trasferita oggi alle 14,30 a Filottrano per i funerali che si svolgeranno alle 15,30 nella chiesa Santa Maria Assunta. La famiglia ha chiesto non fiori ma opere di bene.
 
 



Domenica erano circa le 21,30 quando Nicola, percorrendo la strada delle Serre tra Cantalupo e l’ex statale 362, ha perso il controllo della sua Golf grigia a poco più di un chilometro dalla casa di via dell’industria 184, dove abitava con il papà Ivano, la mamma Lucia Ghergo e il fratello Mattia. Stava percorrendo le strade rese celebri dal ciclista Michele Scarponi, suo grande idolo, quando ha perso il controllo dell’auto. Una sbandata alla sua destra, l’auto che si è ribaltata e una quercia colpita in pieno, senza segnali di frenata sull’asfalto. Forse un malore improvviso, forse un colpo di sonno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Marzo 2019, 05:05 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2019 05:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO