Vandali nel parco, distrutti i giochi dei bambini: l'ira dei residenti

Lunedì 29 Giugno 2020
​Vandali nel parco, distrutti i giochi dei bambini: l'ira dei residenti

MONTEMARCIANO -  Vandali nel parco pubblico di Montemarciano dove i giochi per bambini sono quasi tutti rotti. Secondo le testimonianze dei residenti si tratterebbe di un gruppo di ragazzi che, utilizzando in maniera impropria le strutture, calibrate sul peso dei bambini, finiscono per distruggerle. Una scaletta per accedere allo scivolo aveva uno scalino rotto, rimosso del tutto nei giorni scorsi con il rischio che qualche bambino possa cadere. Un’altalena è schiantata. Ha ceduto sotto il peso dei ragazzi che l’hanno utilizzata.

LEGGI ANCHE:

Trovato senza vita il corpo del giovane di 22 anni che si era tuffato nel lago di Castreccioni

Di un gioco a dondolo è rimasta solo una molla piantata al terreno. Insomma da poco i bambini sono potuti tornare al parco per giocare all’area aperta ma prima di loro sono passati i teppisti però. Ragazzi che, se richiamati ad un comportamento educato, rispondono pure male come segnala un residente. «Poche sere fa passando per i giardini proprio sopra lo scivolo c’erano dei ragazzi che lo dondolavano – racconta - e sembrava che cadesse da un momento all’altro. Li ho quindi sgridati ma mi hanno sfidato rispondendomi male. La sera ci vorrebbero un po’ di controlli». Una situazione non nuova perché periodicamente si presenta e non solo a Montemarciano. Lo stesso accade nei parchi di Marina, come riferiscono i residenti della frazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA