Raid notturno e palasport devastato, denunciati i vandali per noia: sono 4 ragazzi da 18 a 21 anni

Venerdì 30 Ottobre 2020
Montemarciano, raid notturno e palasport devastato, denunciati i van/adali: sono 4 ragazzi da 18 a 21 anni

MONTEMARCIANO - Hanno devastato il palasport PalaMenotti di via delle Querce per noia, procurando danni per oltre 60.000 euro che ricadranno sulla collettività. Ora i responsabili del vile atto vandalico messo a segno nella notte tra sabato e domenica scorsi ai danni della struttura - al servizio dell’Istituto comprensivo Montemarciano-Marina e delle discipline sportive della Upr Montemarciano - sono stati individuati e denunciati grazie a una rapida indagine condotta dai Carabinieri della locale Stazione

LEGGI ANCHE:

Il Coronavirus uccide ancora nelle Marche: morti tre uomini e tre donne in 24 ore/ I numeri del contagio regione per regione

I prodotti per Halloween sono potenzialmente pericolosi: la Finanza ne sequestra 50mila

I militari nell’immediatezza del fatto hanno effettuato il sopralluogo e si sono prontamente attivati per stringere il cerchio attorno ai vandali. In appena 48 ore i nomi di quattro ragazzi - dai 18 ai 21 anni residenti in paese - erano tra i principali sospettati. Poi ci sono voluti altri tre giorni per raccogliere elementi probatori a loro carico, che li inchiodassero alle loro responsabilità. Ieri, con gli ultimi accertamenti, si è chiusa l’indagine con la denuncia dei quattro per i reati di danneggiamento in concorso e invasione di terreni e edifici. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA