Gli rubano l'Audi
mentre gioca a calcetto

Venerdì 29 Agosto 2014
Gli rubano l'Audi mentre gioca a calcetto
MONTEMARCIANO - “Ho visto sfilare la mia Audi sotto gli occhi, mentre facevo stretching con i miei compagni di squadra. L’allenatore mi ha detto: “Simone, ti stanno portando via l’auto”. L per l ho pensato a uno scherzo. Ma era tutto vero”. E’ il racconto di Simone Binci, trent’anni, titolare di un’impresa funebre insieme al padre a Falconara. Giovedì sera si stava allenando con i compagni di squadra all’interno del pallone geodetico di Marina di Montemarciano, in zona Fornaci. Attorno alle 22 i ladri sono entrati nello spogliatoio e hanno rubato di tutto, inclusa l’Audi di Simone.



Le ricerche dei carabinieri di Senigallia fortunatamente hanno dato esito positivo: ieri pomeriggio l’Audi A4 bianca è stata ritrovata ad Ostra, nel parcheggio di una zona residenziale. Presentava lievi danni nella parte posteriore: forse i ladri hanno usato il gancio per trainare qualcosa.



In un campo vicino è stata recuperata anche la chiave di un’altra auto di proprietà di un compagno di squadra di Simone che era stata prelevata dallo spogliatoio insieme a uno smartphone, di cui invece non si ha traccia, e denaro contante sottratto dai portafogli di più ragazzi.





Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 1 Settembre, 12:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA