Punto vaccinale al Centro Sociale di Marina di Montemarciano: valutazioni in corso

Il sopralluogo di questa mattina
Il sopralluogo di questa mattina
3 Minuti di Lettura
Sabato 17 Aprile 2021, 09:50

MONTEMARCIANO - Si è svolto questa mattina presso il Centro Sociale di Marina di Montemarciano in via Roma n.34, il sopralluogo tecnico delle referenti del Distretto Sanitario per valutare l’idoneità della struttura ad accogliere un punto vaccinale per i cittadini di Montemarciano. Erano presenti l’Assessore alla Sanità Leila Gholamhazrat Hojat - promotrice dell’iniziativa - il Sindaco Damiano Bartozzi, il vice sindaco Andrea Tittarelli e l’Assessore Monica Magnini oltre a una rappresentanza della Pubblica Assistenza Avis che garantirebbe l’assistenza sanitaria necessaria.

LEGGI ANCHE:

Vaccinazioni di massa alla palestra dei vigili del fuoco, c'è il via libera. Da giovedì il siero agli over 70

Presente anche il dottor Andrea Pellonara, in rappresentanza dei Medici di famiglia che sono unanimemente concordi ad attivarsi a favore della popolazione comunale. Essenziale infatti sarà la sinergia con i Medici di medicina generale per l’istituzione del punto vaccinale, che andrebbe ad agevolare le vaccinazioni dei cittadini residenti a Montemarciano in base al “Piano strategico nazionale”. Nella sede, valutata come idonea poiché ampia, con due ingressi, servizi igienici separati, spazi adatti per l’area registrazione informatica, somministrazione, osservazione potrebbero essere ricavate due linee vaccinali. Gli orari di apertura e l’organizzazione dei medici che vi presteranno servizio sono ancora da concordare. L’iniziativa del Comune di Montemarciano ha trovato ampi consensi nella cittadinanza. Il punto vaccinale di Montemarciano – è opportuno sottolinearlo – non si sostituirà agli altri, ma si andrà ad aggiungere e le modalità di prenotazione saranno rese note presso gli ambulatori dei medici di medicina generale aderenti e tramite i canali ufficiali del Comune. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA