Coppia ostaggio della badante ubriaca, lei prende a pugni i carabinieri: arrestata

Giovedì 2 Aprile 2020
Montemarciano, coppia ostaggio della badante ubriaca, lei prende a pugni i carabinieri: arrestata

MONTEMARCIANO - Momenti di paura per una coppia di ottantenni di Montemarciano, "ostaggio" di una badante palesemente ubriaca. Hanno tentato di allontanarla da casa, ma poi sono stati costretti a chiamare i carabinieri.

LEGGI ANCHE:
Il ct Mancini tra paura e rabbia: «Quel mio amico d’infanzia a Jesi ora non c’è più»

Coronavirus, crescono i tamponi ma calano i nuovi positivi: sono 136 su 647 test. Marche a quota 4.098

Quando i militari sono arrivati, invintandola ad andarsene, la donna ha reagito sferrando un pugno a uno di loro: è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale. La donna, una 37enne bulgara di Maiolati Spontini, lavorava in quella casa da solo un settimana, Dopo una notte in camera di sicurezza l'arresto è stato convalidato e la donna è stata liberata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA